Art Food Fashion Design Events

Food, Produttori, Video

Pastificio Gentile di Gragnano

Abbiamo fatto visita al laboratorio nel mese di giugno, era una bellissima giornata di inizio estate, ad accoglierci Alberto Zampino, dinamico responsabile commerciale del pastificio Gentile e suo fratello Pasquale (foto) responsabile della produzione. Per l’ intervista ci installiamo nella bottega a fianco del laboratorio, che funge anche da piccolo luogo di degustazione. Alberto attento conoscitore del territorio e del mestiere ci racconta tutta la storia della città celebre per la produzione della pasta. Dai primi baratti con il pescato della vicina città di Amalfi, alla costruzione dei mulini, passando per le magiche correnti d’aria che magistralmente contribuivano all’essiccazione della pasta che per più di un secolo veniva fatta in strada in tutta Gragnano. Le vie della città sono state costruite per permettere alle correnti marine e quelle montane di incontrasi, ricreando delle condizioni ottimali di secco ed umido. Oramai dei tempi dell’essicazione all’aria aperta c’è solo il ricordo stampato nella memoria dei gragnanesi. Oggi l’essiccazione avviene in celle, come ci spiega Pasquale Zampino: << nel laboratorio utilizziamo quelle cosidette Cirillo – prendono il nome dall’ingegniere che la concepì – sono prive di ogni tecnologia, siamo noi che grazie all’esperienza decidiamo quando è il momento di fermare il lungo processo d’essiccazione della pasta>>.

Più informazioni Pastificio Gentile

Video

Recommended

Leave a Comment